LA PUNK SPIEGATA ALLA NONNA

spettacolino spiritista e transitorio
di e con Filo Sottile

«Se c’è un augurio che posso farvi è di non
cadere mai nella trappola della rassegnazione e
dell’accettazione: quasi sempre quella che si
presenta come “la vita così com’è”, secondo
un’espressione cara ai realisti (gente che in
segreto ama la schiavitù) è una truffa»
Luca Rastello

21/12/2018 la punk al Gabrio, foto di Manuel Coser

Esiste una filosofia, una modalità di vita che spinge le persone a contrapporsi alle leggi scritte, alle norme non scritte, alle consuetudini, alle convenzioni, ai principi imposti e assoluti, al più becero realismo. È una filosofia antica e ha avuto tanti nomi. Noi la chiamiamo la punk.
La punk spiegata alla nonna è una seduta medianica in cui una reietta, una non-persona di questo mondo, prova a raccontarsi a una non-persona migrata all’altro mondo, con i soli mezzi a sua disposizione: parole tumultuose, strumenti poveri, melodie straccione.
(Bassa fedeltà, alta vegetalità, cazzimma punk garantite!).

Il poster! feat. Laboratorio Zanna Dura

Filomena “Filo” Sottile (Rivoli, 1978) da oltre vent’anni porta sui palchi parole e canzoni. Ha scritto spettacoli, un romanzo, un po’ di racconti disseminati in rete e su antologie cartacee, una raccolta di poesie eroticomiche troppo poco queer perché se ne vanti in giro e articoli su piante, viandanze, immaginario, transizioni di genere, questioni No Tav. Fa parte di Alpinismo Molotov.

La punk spiegata alla nonna è un monologo con inserti urlati, cantati e suonati. In scena c’è la performer, un leggio, due sgabelli, l’ukulele. È adatto a posti raccolti, in cui si possa gustare il calore dei corpi e la dimensione acustica. Per le luci è sufficiente un piazzato, è necessaria una presa elettrica nei pressi del leggio per alimentare una lampada. Dura circa 85 minuti.

La Punk è anche su carta, ne scrivo qui.

Il poster dello spettacolo secondo Mariano Tomatis

Prossime date:

La Punk è passata di qui:

  1. 3 agosto 2018, Molo di Lilith, Torino
  2. 6 settembre 2018, Molo di Lilith, Torino
  3. 21 dicembre 2018, CSOA Gabrio, Torino. Benefit Ah! SqueerTO
  4. 25 gennaio 2019, Laboratorio autogestito Manituana, Torino
  5. 15 febbraio 2019, CSA Sisma, Macerata. Organizzato da NUDM Macerata nell’ambito di MC=A³. Le foto di Michele Massetani.
  6. 16 febbraio 2019, Communia, Roma. Organizzato da Degender. Benefit NUDM Roma
  7. 27 febbraio 2019, Molo di Lilith, Torino
  8. 5 aprile 2019, ospite di  Sisters on the block, presso lo Spazio Autogestito Grizzly, Fano (PU). Rinviata per motivi di forza maggiore.
  9. 6 aprile 2019, CSA Officina Trenino, Porto San Giorgio (FM)
  10. 7 aprile 2019, Spazio comune TNT, Jesi, (AN)
  11. 1 maggio 2019, Giornirreali, Torino
  12. 10 maggio 2019, Barrio Campagnola, Bergamo
  13. 17 maggio 2019, Canzoniera delle mostre, (edizione ircocerva, La punk spiegata alla nonna + Mostre & Fiere), CSOA Gabrio, Torino
  14. 25 maggio 2019, Vis Rabbia, Avigliana (Valsusa)
  15. 26 maggio 2019, SOS Fornace, Rho (MI)
  16. 7 giugno 2019, sede di Non una di meno Brescia, Via Bevilacqua, Brescia
  17. 8 giugno 2019, Nora Book, Torino
  18. 13 giugno 2019, Laboratorio anarchico Perla Nera, Alessandria
  19. 18 giugno 2019, Punk & Mostre (edizione ircocerva, La punk spiegata alla nonna + Mostre & Fiere), Palazzo Nuovo, Torino
  20. 4 luglio 2019, Molo di Lilith, Torino
  21. 1 settembre 2019, Spazio sociale La Boje, Mantova
  22. 12 settembre 2019, Biblioteca dell’Edera Squat, Torino
  23. 28 settembre 2019, Laboratorio Autogestito Miccia, Asti
  24. 5 ottobre 2019, Urania Frocia Zquat, Firenze
  25. 6 ottobre 2019, Favolosità!, festa di NUDM RE, Reggio Emilia
  26. 9 ottobre 2019, Nessuna Nostalgia – Reunion dei Disperazione, Molo di Lilith, Torino
  27. 17 ottobre 2019, Pianoterra, Milano
  28. 18 ottobre 2019, Boccaccio, Monza
  29. 20 ottobre 2019, Spazio libertario “Sole e Baleno”, Cesena
  30. 15 novembre 2019, Vag 61, Bologna
  31. 17 novembre 2019, Festival Barricate di carta, Libreria Colonna 130 c/o Spazio Autogestito Grizzly, in collaborazione con Sisters on the block, Fano (PU)
  32. 22 novembre 2019, Associazione Takajasu, Rivalta (TO)
  33. 29 novembre 2019, CCS Borderline, Sassari
  34. 1 dicembre 2019, Nuovo panificio, Cagliari
  35. 11 gennaio 2020, Affinità libertarie, Udine