A proposito di Filomena

Sono nata nel maggio del 1978 in provincia di Torino.
Sono figlia di persone siciliane.
Un passaggio piuttosto importante della mia esistenza è raccontato qui: Sì trav. Come la militanza No Tav mi ha dato il coraggio di diventare me stessa. Altre notizie si trovano disseminate nelle cose che scrivo e in queste interviste in radio.

Sono una punkastorie, un’anarkekka, una botanofila, una suburbana, una terrona e una scavalcamontagne. Mescolo e assemblo parole, riflessioni, prospettive e canzoni infischiandomene dell’originalità e anzi facendo ricorso esplicito a molteplici tradizioni teatrali, musicali, letterarie, politiche.
Intendo la scrittura e il teatro come lavoro militante: è contemporaneamente il mio modo di contribuire alla vita della polis e alla danza dei pianeti.
Ho suonato, cantato, composto testi e canzoni per i Disperazione, la Brigata Torquemada, Le Filastrocche di Legno, la Piccola orchestra dei sentieri. Mi esibisco sola e in compagnia, e scrivo cose per la pagina e per il palcoscenico.

I miei spettacoli più importanti:

Alcune delle cose che ho pubblicato:

Scrivo abbastanza regolarmente sul blog di Alpinismo Molotov.
Quello sull’ailanto è uno dei miei articoli meglio riusciti. Qui c’è il mio rècit d’ascension al Seghino, in occasione della prima edizione del Festival Alta Felicità. Mi piace il finale.

Ho suonato con:

  • POS – Piccola Orchestra dei Sentieri (2013-2014): nomadismo musical-narrativo
  • Filastrocche di Legno (dal 2005 al 2010): cantautorato e cabaret.
  • Brigata Torquemada (dal 2000 al 2008): Perversioni folk
    Frammentisei (2003)
    Da dark said ov tarantella vol.1 (2005)
    Alcuni Brani (2007)
  • Disperazione (dal 1996 al 2000): Punk meticcio
    Dinamica Meticcia (demo, 1999)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *