Le persone trans ai tempi del covid-19

Sul sito di Radio Black Out è stato caricato il podcast della mia intervista del 28 aprile.
Le persone trans ai tempi del covid-19.

Alcune delle informazioni riportate le devo a Christian Ballarin dell’associazione Maurice. A lui va il mio più sentito ringraziamento.
Una precisazione, contrariamente a quanto è scritto nell’articoletto che accompagna il podcast vengo dalla provincia SUD ovest di Torino! 😉

Posted in Considerazioni | Tagged , | Leave a comment

25 aprile multidimensionale

L’arbre magique antifa!

Per il 25 aprile ho presenziato in due dimensioni a Oggi come ieri, lo streaming organizzato da SOS Fornace e Rho antifascista. Il mio contributo comincia al 67esimo minuto. Il testo della prima canzoncina, L’attivismo in una stanza è firmato Wu Ming. La seconda è una cover infedele di Alas, I cannot swim di Laura Marling (in una versione un più ordinata rispetto a quella dei Pesci rossi). Continue reading

Posted in Canzoncine | Tagged , | Leave a comment

Pesci rossi è on line

Rientro a casa in tempi di ingressi videosorvegliati. Foto di Raffaella Ferrero Camoletto

È già capitato che spettacoli miei, in parti o nella loro totalità, venissero ripresi. Ho sempre ringraziato le persone che si erano prese il disturbo, ma non ho mai autorizzato a rendere pubbliche quelle immagini. Ho scarsa dimistichezza con cineprese, telecamere e obiettivi. Non è il mio linguaggio.

Il mio lavoro è pensato per essere letto o per la fruizione immediata fra i corpi. I miei copioni hanno maglie larghe e sono soggetti a continue modificazioni, spesso con delle vere e proprie edizioni locali. E poi lo spettacolo non è solo quello che avviene sul palco, Continue reading

Posted in Canzoncine, Considerazioni | Tagged , | Leave a comment

Un meraviglioso venerdì 17. (Sospesa da facebook)

Oggi è un meraviglioso venerdì 17, finalmente ho la conferma che una cosa buona nella vita l’ho combinata: sono stata sospesa da Facebook. Probabilmente a qualcuno non è andato giù l’articolo che ho pubblicato ieri su Giap. Poco male.

A sinistra i compiti di matematica di Miriam, a destra Olaf. I pizzini sono la scaletta dello spettacolo.

Il mio profilo è su quella piattaforma solo per gestire la pagina La punk spiegata alla nonna. Come è già chiaramente scritto nell’immagine di copertina vi invito a contattarmi via mail, se ne sentiste il bisogno.

Ricordo che le cose che scrivo e le date dei miei spettacoli le potete trovare qui, sul mio profilo Mastodon e sul mio canale Telegram.

Adesso mi rimetto a scrivere le cose che dirò e canterò stasera in Pesci rossi. Teoria e tecnica della quarantena sul canale YT del Molo di Lilith

Posted in Appuntamenti, Comunicazioni | Tagged | Leave a comment

Un’emergenza «normale». Le persone trans e della comunità LGBTQIA+ nell’emergenza coronavirus

Il banner del diario di queerantena delle Cagne sciolte https://cagnesciolte.noblogs.org/diario-di-una-queerantena/

Su Giap, il blog della Wu Ming Foundation, è appena uscito un mio articolo. In un passaggio dice:

Su un aspetto l’emergenza non ha nulla di eccezionale e ricalca perfettamente la cosiddetta – e tanto invocata in questi giorni – «normalità». I rapporti sociali, le politiche dello Stato, le «autoregolamentazioni del mercato» continuano a essere tagliate su misura su quello che viene percepito come «essere umano normale» – uomo, adulto, bianco, eterosessuale, cisgender, abbiente, normodotato, a piede libero – sulle sue necessità e i suoi bisogni.

Il resto lo trovate qui.

Posted in Considerazioni | Tagged , , | Leave a comment