Category Archives: Comunicazioni

La zona del crepuscolo di Mariano Tomatis è uscito. Annuncio e due notiziole a corredo

Ce lo dice Mark Fisher in The weird and the eerie, laddove incontriamo porte, soglie, sipari è possibile che si apra un varco dimensionale, un affaccio su universi che si reggono su regole altre da quelle conosciute. La zona del … Continue reading

Posted in Appuntamenti, Comunicazioni | Tagged , , | Leave a comment

La mostruositrans è in giro. La prima presentazione, i crediti.

La mia felicità non si paga si strappa Assalti frontali La mostruositrans. Per un’alleanza transfemminista fra le creature mostre (Eris edizioni) è finalmente uscito. Si tratta di un pamphlet, parla di persone trans, della loro esperienza, di come sopravviviamo all’eterocispatriarcato … Continue reading

Posted in Appuntamenti, Comunicazioni | Tagged , | Leave a comment

Toutes les créatures monstres – Mostre & Fiere in scena, La mostruositrans in giro

Il 28 aprile del 2019 faceva la sua prima apparizione su un palco Mostre & Fiere. È necessario assegnare un genere? Allora, diciamo freakshow, infatti lo spettacolo dà voce a creature etichettate prima e fieramente autonominate dopo come mostruose: le … Continue reading

Posted in Appuntamenti, Comunicazioni | Tagged , | Leave a comment

“Alcune cose verificabili”. Intervista per La Môme

Il 12 maggio scorso sono stata intervistata da Marilisa Pendino per il blog letterario La Môme. Ho ragionato della malignità degli avverbi, di “parola”, di fertile vergogna, di pirati, di punkastorie, di No TAV, di transfemminismo, di lockdown e corollari. … Continue reading

Posted in Comunicazioni | Tagged , , , , , | Leave a comment

Un meraviglioso venerdì 17. (Sospesa da facebook)

Oggi è un meraviglioso venerdì 17, finalmente ho la conferma che una cosa buona nella vita l’ho combinata: sono stata sospesa da Facebook. Probabilmente a qualcuno non è andato giù l’articolo che ho pubblicato ieri su Giap. Poco male. Il … Continue reading

Posted in Appuntamenti, Comunicazioni | Tagged | Leave a comment